Allarme imbratti nel centro storico di Napoli

FIACCOLATA CONTRO I GRAFFITI SUI MONUMENTI

manifestazione pubblica per chiedere la rimozione dei graffiti selvaggi dal centro storico Unesco e la messa al bando delle bombolette spray su tutto il territorio comunale

giovedì 14 dicembre 2017

Escalation di sfregi nei Decumani - Un fiume d’inchiostro invade i 1700 ettari dell’area Unesco - cittadini, associazioni, scuole e comitati manifestano contro questi scempi e chiedono la pulizia dei monumenti e la messa al bando delle micidiali bombolette spray - ORGANIZZAZIONE Comitato Portosalvo e I Sedili di Napoli - ADESIONI: Insieme x Innovare - Locus Iste - Incontri Napoletani - Angelo Forgione (VANTO) - Atlantide Ritrovata - Telefono Blu Napoli - Fabbrica dell’Immaginario - il Vaporetto - Progetto Napoli - Musica Libera - Mastro Masiello Mandolino - Chiaia per Napoli - la Bottega del Mandolino - Giampiero Perrella (Presidente IV Municipalità) Pino de Stasio (Consigliere II Municipalità)- Ass.ne Mario Brancaccio - Umberto De Gregorio (Presidente EAV) Comitato Posillipo - Andrea Furgiuele (ass.ne “Ernesto Rossi” Radicali Napoli) - Ciro Gentile (Consigliere II Municipalità) - Gruppo Storico Oplontino di Torre Annunziata - Vincenzo Giunta (AsMed) - Base Condor (protezione civile) - AREN (Restauratori Napoli) - RAM *** NAPOLI, STOP AGLI IMBRATTI DEI MONUMENTI - le opinioni, le proposte e il VIDEO con le interviste ai manifestanti della fiaccolata contro i graffiti.

::: Tratto dal sito: www.Portosalvo.org - (domenica 21 aprile 2024) :::